Menu

TopLogo-con-logo-nuovo

Santo Natale 2020 Auguri alle Famiglie

Carissimi allievi e carissime famiglie,
anche quest'anno, nel occasione delle prossime festività, desidero rivolgere a Voi i miei più sentiti auguri:
sta per volgere al termine un anomalo 2020, l'arrivo della pandemia ha sconvolto in poco tempo le nostre vite e quelle dei Vostri bambini, incidendo fortemente sulla nostra vita presente e futura.
Questo Santissimo Natale sarà sicuramente diverso dal solito: non sarà il Natale degli abbracci e dei grandi ricongiungimenti, ma sarà la festa del rispetto delle regole e della vita, quella degli altri e la nostra.
Una Natale che ci riporterà ai valori più importanti, alla semplicità dei piccoli gesti da condividere con i nostri cari.
Dunque due sono le cose che dovranno essere celebrate con maggiore forza: l'amore e la speranza, valori che ogni giorno i nostri docenti cercano di trasmettere con l'esempio ai Vostri cari figli.
Auguro a tutti i cari allievi, di vivere Questo Natale all'insegna dell’amore, del bene, della tolleranza e del rispetto altrui, riflettendo sull'importanza dei piccoli gesti e dei semplici momenti che, quest'anno più che in tanti altri, costituiranno la Vostra ricchezza.
A Voi genitori rivolgo innanzitutto un ringraziamento per i Vostri continui sostegni e altresì per le Vostre critiche, poiché laddove costruttive, aiutano la nostra scuola a crescere e ad acquisire ancora più forza.
Auguro a Voi tutti di trascorrere un Natale caratterizzato da serenità e armonia, gioia e semplicità.
Per l'occasione, vorrei dedicare a tutti Voi, cari allievi e care famiglie, un augurio speciale:

E’ Natale
ogni volta
che sorridi ad un fratello
e gli tendi la mano.
E’ Natale ogni volta che rimani in silenzio
per ascoltare l'altro.
E’ Natale ogni volta che non accetti
quei principi che relegano gli oppressi
ai margini della società.
E’ Natale ogni volta che speri
con quelli che disperano nella povertà fisica e spirituale.
E’ Natale ogni volta che riconosci con umiltà
i tuoi limiti e la tua debolezza.
E’ Natale ogni volta che permetti al Signore
di rinascere per donarlo agli altri.
(Madre Teresa di Calcutta)

Il Direttore Didattico
prof. Roberto Allora

Ultima modifica ilLunedì, 21 Dicembre 2020 09:26
Torna in alto